LA SARDEGNA APRE AI TURISTI



Dal 03 giugno si può raggiungere la Sardegna senza alcuna limitazione, come avviene per recarsi in qualsiasi altra regione italiana. 



➡️ Non sono richiesti tamponi molecolari, esami di laboratorio, test sierologici o salivari di alcun tipo. L'accesso all'isola è totalmente libero. 


Viene chiesto esclusivamente di compilare un questionario o in alternativa di installare un app sul proprio telefonino. Sia la compilazione del questionario o in alternativa l'uso dell'app hanno l'esclusivo fine di ottimizzare il monitoraggio sanitario delle persone presenti sull'isola. 



➡️ Non occorre quindi effettuare esami di laboratorio di alcun tipo, non occorre sostenere alcuna spesa, non occorre dotarsi di alcuna certificazione sanitaria. 


Questo è quanto previsto con l'ordinanza regionale del 02 giugno 2020, con validità dal 03 giugno e fino a diversa disposizione. 


Ciò vuol dire che per i tours Nurago di agosto, settembre e ottobre 2020 tale disposizione potrebbe anche essere stata già superata e revocata. 


Se alla data di partenza del tour risultasse necessario, Nurago fornirà ai partecipanti il questionario precompilato, sbrigando ogni pratica e lasciandovi liberi di raggiungere serenamente la Sardegna.




 
 

Cosa aspetti? Iscriviti subito al